Capelli: cosa devi sapere prima di fare un servizio tecnico

Quante volte vi è capitato di pensare di voler cambiare la marca di un colore o una permanente perché non ti ha dato i risultati che ti aspettavi? A volte il colore o il liquido della permanente in questione non ha nulla a che vedere con la mancata riuscita del servizio, il problema è il capello. Tutte le volte che fai una colorazione, una permanente operi sulla cheratina dei capelli, innescando reazioni chimiche che è doveroso conoscere per poterle controllare.

Certamente il trattamento chimico, se correttamente applicato su un capello perfetto e con una buona qualità di cheratizzazione non provoca danni irreparabili. Purtroppo lo stile di vita dei nostri tempi e soprattutto alcune abitudini fanno diminuire il diametro del capello alternandone la qualità di cheratizzazione e cambiandone il corpo e la massa. A questo punto il risultato dei servizi tecnici su una cheratina alternata ci possono dare risultati non ottimali.

Molti altri fattori possono portare alla diminuzione del diametro del capello e all’alterazione di cheratina. Momenti particolari quali la menopausa, soprattutto in certe zone della testa. Certi tipi di di caduta o incidenze. Alcune malattie o medicinali.

Queste cose non ti vengono dette e anzi quando ad un’azienda riferisci che il prodotti non hanno dato il risultato desiderato ti viene risposto che probabilmente hai sbagliato ad applicarlo. Ci vogliono anche le informazioni giuste per essere un protagonista.

Un bravo tecnico non è solo chi sceglie il mix di tonalità giuste per ottenere il colore desiderato, ma chi conosce perfettamente la chimica del capello per ottenere il risultato ottimale.

Vuoi conoscerla? Nei nostri corsi Wellness Scalp ti spieghiamo ogni problema del capello e come riconoscerlo.

Fonti: Sitri